Salta al contenuto principale

La via dell'incenso e Gerusalemme

deserto Negev

16/23 Ottobre 2017

La zona a sud dello stato di Israele, da Beersheva fino a Eilat sul mar rosso, con la forma di un triangolo rovesciato, è il deserto del Negev, luogo di antiche civiltà come quella Nabatea e, successivamente in epoca bizantina, testimone della fioritura di importanti comunità cristiane: da Avdat a Shivta, fino a Timna con le miniere dette di Salomone. Particolarmente interessante è la zona Mizpe Ramon, con il suo cratere carsico.Oggi la presenza ebraica è caratterizzata dai kibbuz, come quello di Sde Boker che fu residenza di David Ben Gurion, fondatore dello stato d'Israele. Il viaggio ci porterà anche a Masada, la roccaforte ebraica sul mar Morto, Ebron, con le tombe dei patriarchi, Betlemme con la Basilica della Natività e Gerusalemme.

Scarica il programma dettagliato